Blog di astronomia amatoriale

Disegni: Messier 42, la Grande Nebulosa di Orione

Messier42-Blog-di-astronomia

La grande Nebulosa di Orione

L’osservazione dell’oggetto in questione è stata eseguita nella serata del 10 Febbraio di quest’anno per testare il nuovo arrivo nel parco strumenti, il diagonale prismatico Baader da 31,8.

Fino a quel momento non ho mai avuto un diagonale di buon livello e quello che ho usato era il classico diagonale a specchio in dotazione con il C8.
Devo ammettere che la differenza si nota subito, già sulle stelle colorate queste si mostrano molto più brillanti e nitide, i colori sono più vivi, ma di molto.
Ho voluto fare un test comparativo su alcuni oggetti e in particolare sulla Grande Nebulosa di Orione ho avuto modo di confermare la enorme differenza che esiste tra questi due prodotti. Il diagonale economico mostra l’immagine pastosa con la nebulosa, per quanto luminosa, risulta essere opaca, con nessun dettaglio significativo, il trapezio mostra solo le quattro componenti principali e si percepisce la componente e. La situazione cambia di molto, anzi si stravolge del tutto con l’uso del Baader prismatico. La nebulosa  mostra una estensione maggiore, a Sud del campo visivo si vedono alcune isole nebulari mentre le ali sono molto più estese. Maggiori i dettagli, cali di luminosità, striature nella zona centrale e il trapezio che si mostra in  componenti. La e e la f sono molto evidenti, anzi direi che brillano.
Da una osservazione urbana non ho mai ottenuto un dettaglio del genere su M42.
L’osservazione è stata seguita con il C8 e un X Cell-LX 9mm a 222X.

Seguimi o condividi.