Blog di astronomia amatoriale

Divertirsi con una compatta digitale

Canon-powershot-A1100IS

Solitamente e preferibilmente in astronomia vengono impiegate fotocamere di una certa qualità. Strumenti di prestazioni avanzate che permettono di raggiungere (con il dovuto impegno anche di post-produzione) dei risultati di gran livello. Strumentazione costosa e delicata che necessita anche di studio per il loro utilizzo. Tutto questo è fondamentale se si vogliono ottenere splendide fotografie da incorniciare o mostrare agli amici. Ma se si vuole semplicemente divertirsi senza spendere troppo e portare a casa comunque un ricordo della serata anche l’utilizzo di una compatta digitale può fare al nostro caso.

Molte fotocamere (a meno che non si usino strumenti risalente all’età della pietra) permettono di regolare l’ISO, l’esposizione fino a 15 secondi e altri piccoli parametri che possono essere utili per ottenere qualche risultato simpatico.

Personalmente uso una Canon Powershot A1100IS per fotografare le principali costellazioni,le congiunzioni, la luna in proiezione e i passaggi della ISS.

Di seguito troverete alcuni scatti realizzati con questa fotocamera e i dettagli tecnici utilizzati per realizzarli.

Cassiopea-Canon-powershot-A1100IS

 

Cigno-Canon-powershot-A1100IS

20120814_Allineamento-Luna-Venere-Giove-Canon-powershot-A1100IS

Seguimi o condividi.